Bagaglio? Sul treno non ti aiuta nessuno e sull’aereo paghi tutto

Treno, aereo o bus? Quale mezzo scegliere per il proprio viaggio? Dipende. Una cosa è certa: quando parliamo di viaggio l’associazione mentale immediata al concetto stesso della parola è al bagaglio

Quando dobbiamo raggiungere una meta, sia essa per lavoro, svago o per raggiungere una persona cara, la valigia è come la nostra ombra: ci segue ovunque. Ma è anche un po’ la nostra casa, piccola, ma pur sempre un pezzo 

 

del nostro vivere quotidiano che ci segue ovunque.

Il bagaglio è la cosa più importante in un viaggio per questo deve assolutamente essere tutelato perché è custode della nostra intimità, che è sacra. Pensate a quando un bagaglio viene smarrito o rubato: ci sentiamo violentati e depredati di una parte di noi. Se poi avviene durante un viaggio è davvero un trauma che ci provoca irrimediabili mal di testa.

 

SapsBus ha sempre dato grande importanza al bagaglio dei suoi viaggiatori. Con noi la valigia sale insieme al suo legittimo proprietario e scende con lui alla destinazione scelta; non c’è problema di peso, visto che è possibile portare con sé fino a 25 chilogrammi di peso e se dovesse esserci qualche grammo in più, pazienza: non ci sono bilance che vi obbligano a pagare un sovrapprezzo esagerato o a imbarcarlo in stiva; non solo, c’è sempre qualcuno (i nostri autisti) pronto a ad aiutarti a mettere il bagaglio in stiva e a conservarlo nel miglior modo possibile. 

Non saremo veloci come un aereo o un treno, ma con il bus, con SapsBus, viaggi comodo e sereno, arrivi sempre a destinazione senza fare cambi, puoi raggiungere tante mete in modo diretto e il tuo bagaglio è sempre lì con te. 

Condividi sui social network...Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+