Halloween, in Germania è la notte in cui vengono conservati i coltelli

Saranno i colori dell’autunno con gli alberi e le foglie che vanno dal verde, al giallo, al ruggine, saranno le maestose chiese gotiche con le guglie piene di demoni strani, sarà l’atmosfera nordica quasi celtica, saranno tutta una serie di ingredienti messi insieme, quello che è certo è che Halloween in Germania è certamente uno dei più suggestivi al mondo.

Anche se il nome Halloween è quello più comprensibile ai più nel mondo, la tradizione tedesca più che “il dolcetto e scherzetto” prevede che le famiglie tedesche nascondano i coltelli nella notte tra il 31 ottobre e il 1 novembre. I tedeschi li conservano per evitare che gli spiriti si taglino quando scendono per far visita nelle case. 

Noi di SAPS partiamo il martedì il giovedì e il sabato verso la Germania dalla Calabria, Basilicata, Campania, Puglia, Molise, Abruzzo, Marche, Emilia Romagna,  Roma e Firenze.

In Germania nei giorni che portano verso i primi giorni di novembre è festa ed è il momento giusto per poter passare dei giorni da turisti in quelle città. Si potrebbe, ad esempio, partire sabato 28 e rientrare giovedì 2 novembre.

Per chi invece volesse venire in Italia per passare il week-end lungo di Tutti i Santi e il ricordo dei defunti. Negli stessi giorni i nostri bus partono dalle città tedesche alla volta delle città italiane e di Roma. E’ un buon momento per fare un salto in Italia anche per i lavoratori che dovessero usufruire in Germania delle ferie autunnali e volessero venire a trovare i parenti.  

Buon Viaggio

Condividi sui social network...Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+