Natale è… i mercatini di Innsbruck e Vipiteno

Natale è alle porte e i mercatini di Innsbruck e Vipiteno sono pronti ad accogliere migliaia di turisti alla ricerca di addobbi per l’albero o di statuine per il presepe. 

Da più di quarant’anni, la città austriaca di Innsbruck organizza uno dei mercatini natalizi più belli e visitati del Tirolo.  Fino al 6 gennaio 2018 sarà infatti possibile – tutti i giorni dalle 11 alle 20 – visitare oltre 200 bancarelle di Natale nei sei mercatini sparsi per tutta la città. 

Iniziate la ricerca del vostro regalo natalizio sulla Herzog-Friedrich-Straße dove, all’ombra della torre dell’orologio dell’Altes Rathaus, troverete il mercatino di Natale tradizionale del Goldenes Dachl, il Tettuccio d’Oro, così chiamato perché contraddistinto da un tetto coperto da tegole di rame dorato. A pochi metri, sorge la Helblinghaus, la Casa Helbling, caratteristica dimora cittadina gotica dalla splendida facciata ornata da leggeri stucchi rococò a colori pastello. 

A pochi passi trovate il Duomo di San Giacomo, tra i maggiori esempi di architettura barocca in Austria. Posta lungo la via austriaca del Cammino di Santiago de Compostela, era nel Medioevo importante luogo di pellegrinaggio dopo Roma e Gerusalemme. Una curiosità: la campana Mariahilfglocke è la seconda più grande campana storica del Tirolo, fusa nel 1846; si trova nella Torre Nord e suona ogni Venerdì alle 15 per ricordare la morte di Cristo. Dal 1982 nella Torre Nord è installato un carillon di 48 campane, il più grande d’Austria.

Gli altri mercatini natalizi si trovano: in piazza Marktplatz, dedicato alle famiglie, dove svetta un albero di Natale formato da migliaia di cristalli  Swarovski, un teatrino delle marionette e la giostra dei cavalli; lungo la Maria-Theresien-Straße, rivolto agli amanti del moderno; nel quartiere di Wilten, per chi cerca la cultura anche nei regali natalizi; sulla panoramica della Hungerburg, dove è possibile ammirare i tetti della città; all’ombra di St. Nikolaus.

A pochi chilometri da Innsbruck, a Wattens, c’è lo Swarovski Kristallwelten. Il museo dei cristalli è aperto tutti i giorni dalle ore 8.30 alle 19.30. Qui, è possibile visitare il Gigante e le sue 16 Camere delle Meraviglie, opera di arte contemporanea realizzata dall’artista multimediale André Helle. 

Non è Natale solo in Austria. Anche a Vipiteno, in Alto-Adige, fino al 6 gennaio 2018 è possibile visitare la città e i suoi mercatini di Natale.  Ai piedi della Torre delle Dodici, costruita nel 1486, si possono ammirare presepi intagliati a mano e decori natalizi tradizionali; artigiani locali offrono le loro opere per la vendita, mentre le strade, le piazze e gli angoli di Vipiteno profumano di biscotti natalizi appena sfornati.

Da non perdere il 5 dicembre la sfilata di San Nicolò e diavoli, residuo di antiche rappresentazioni drammatiche popolari dei secoli XV e XVI. Furono i minatori che lavoravano nelle miniere locali a divulgare la tradizione. Ogni anno a Vipiteno per le strade del centro, dalle ore 18.00, si svolge il tradizionale corteo dove servitori mori e il servo Ruprecht aiutano San Nicolò nella distribuzione dei doni ai bambini, mentre i diavoli provvedono a mantenere l’ordine e ad annerire qualche viso.

Bi.Bus, agenzia viaggi del gruppo ACAPT e di SapsBus, è partner di Esitur che organizzar un viaggio di due giorni a Innsbruck e Vipiteno nelle date del 25 e 26 novembre e del 2 e 3 dicembre

Per aderire al viaggio e avere informazioni è necessario contattare telefonicamente lo 0882.641326/27 oppure scrivere una mail a [email protected] – [email protected]

 

Condividi sui social network...Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+