Roma: l’IDI all’avanguardia nella cura delle patologie della pelle

L’Istituto Dermopatico dell’Immacolata (IDI) di Roma è all’avanguardia nella cura delle neoplasie della pelle. 

Secondo il settimo censimento “I numeri del cancro in Italia 2017” dell’Associazione Italiana Registri Tumori-AIRTUM e dell’Associazione Italiana di Oncologia Medica-AIOM, nel 2017 in Italia sono attesi circa 14.000 nuovi casi di melanoma della cute: 7.300 tra gli uomini e 6.700 tra le donne (3% di tutti i tumori in entrambi i sessi).

Il melanoma della cute rappresenta il 9% dei tumori giovanili negli uomini (seconda neoplasia più frequente), mentre nelle donne rappresenta il 7% dei tumori giovanili (terza neoplasia più frequente). 

L’IDI dispone di un Ambulatorio Melanoma Unit che ha la funzione di cabina di regia dell’Istituto, in cui dermatologi e oncologi, insieme ad altri specialisti, integrano le proprie specifiche competenze per definire un percorso adeguato per la cura del melanoma.  

Il FrecciaBlu di SapsBus collega tutti i giorni Manfredonia e Foggia con la stazione dei bus di Roma Tiburtina. I pazienti che devono recarsi nella capitale per una visita,  day hospital, un day surgery o per un ricovero programmato possono raggiungere Foggia con i bus ACAPT da: Lesina, Poggio Imperiale, Sannicandro Garganico, Apricena, San Severo e Bovino. 

Grazie a SapsBus i pazienti possono viaggiare comodi, a prezzi contenuti e raggiungere Roma in sicurezza, portando con sé un bagaglio di peso superiore agli altri vettori di trasporto.  

Condividi sui social network...Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+