San Nicola e San Cataldo, i grandi Santi del maggio pugliese

sannicolaesancataldowebSAN NICOLA – Dal 7 al 9 maggio tornano a Bari le solenni celebrazioni in onore di San Nicola. Sono diverse le manifestazioni civili, culturali e religiose per festeggiare il Santo Patrono di Bari. La ‘Sagra di maggio’ offre ai cittadini e agli ospiti di Bari giorni pienissimi di iniziative. In questi giorni si ricorda la Traslazione delle reliquie del Santo da Myra a Bari.
Dal 7 al 9 maggio, a Bari è in festa e saranno migliaia i pellegrini che verranno a Bari da tutta Italia e anche dall’estero per celebrare San Nicola.  SAPS collega Bari con la Germania e con la Toscana, l’Umbria, le Marche, l’Abruzzo e il Molise.

Il Martedì, il Giovedì e il Sabato si arriva a Bari, dalle varie città tedesche collegate da SAPS, alle ore 11. La partenza dalla Germania avviene il giorno prima.

Per chi vuole raggiungere Bari dalle regioni italiane del centro, SAPS le collega con una corsa proveniente dalla Toscana il lunedì, il mercoledì e il venerdì  con arrivo a Bari alle 18,45. Questa collegamento di SAPS fa fermate utili per venire in Puglia in molte città della Toscana, dell’Umbria, delle Marche, dell’Abruzzo e del Molise.

Per chi vuole è possibile approfondire sulle iniziative in programma.

SAN CATALDO – Sono praticamente già iniziati per concludersi il 10 maggio i festeggiamenti, a Taranto, in onore di San Cataldo, monaco irlandese giunto a Taranto, secondo la tradizione, per volere diretto di Gesù che gli sarebbe apparso in Terra Santa durante un pellegrinaggio. A Taranto Cataldo si distinse per l’aiuto portato ai poveri. Anche a Taranto tante le iniziative religiose, culturali e civili che vedranno protagonisti i cittadini, i fedeli e le attività commerciali e istituzionali di Taranto, compresa la Marina Militare. Un ricco programma quindi tutta da vivere anche per chi viene da fuori. SAPS collega con le stesse corse provenienti da Germania e centro Italia  anche Taranto. I bus provenienti dalla Germania arrivano a Taranto alle 12,25 il martedì, il giovedì e il sabato. I bus provenienti dal centro Italia arrivano a Taranto alle 19,50 del lunedì, del mercoledì e del venerdì.

E’ possibile raggiungere Bari e Taranto anche da Aeroporti di Roma utilizzando da questi ultimi la corsa di Prontobus delle 10 da Fiumicino e delle 10,30 da Ciampino con arrivo a Pescara alle 13,30 e coincidenza SAPS alle 13,50 verso la Puglia.

 

Condividi sui social network...Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+